Paralogismi. Si può cancellare un debito? di Simona Ferrero

Paralogismi. Si può cancellare un debito? di Simona Ferrero

Cancellazione del debito, quale frase allettante! Non è forse propria dell’uomo la ricerca della vita eterna e della ricchezza infinita? Certamente, ma non è forse nel limite della propria esistenza che il tempo acquista il suo significato, e nel limite del vincolo di bilancio che i beni e servizi acquistano valore?…
Tra l’altro e se stessi, Stefano Micali in conversazione con Giovanni Perazzoli

Tra l’altro e se stessi, Stefano Micali in conversazione con Giovanni Perazzoli

In occasione dell’uscita del volume di Stefano Micali Tra l’altro e se stessi. Studi sull’identità (Milano-Udine, Mimesis, 2020) abbiamo voluto intervistare l’autore e proporvi la presentazione del libro a Bologna, con Vittorio Gallese (Università degli Studi di Parma) Carlo Ginzburg, (UCLA, Los Angeles) e Matteo Maria Zuppi, Cardinale Arcivescovo di Bologna. La registrazione integrale…
SIMONA FERRERO, La libertà economica e la ricchezza hanno portato alla disumanizzazione? Le apocalissi moderne che non esistono (se guardiamo ai numeri)

SIMONA FERRERO, La libertà economica e la ricchezza hanno portato alla disumanizzazione? Le apocalissi moderne che non esistono (se guardiamo ai numeri)

Spesso il mondo contemporaneo, guidato da maggiore libertà economica e indubbiamente da maggiore ricchezza, viene accusato di aver perso i “valori”. Fermo restando che il concetto stesso di “valore” è soggettivo e non applicabile a una pluralità di persone, tanto meno a periodi storici differenti, una questione che sorge spontanea…
Benjamin Chayes, Fear no more

Benjamin Chayes, Fear no more

No one needs problems more desperately than politicians, because – otherwise – what would we need them for? But it seems that our reliance on instantaneous solutions may be mentally preparing us to have expectations from politics that we formerly would have called totalitarian.   @Jane woke up to an…
Il momento di gloria dello Zio Vania, di Nunziante Mastrolia

Il momento di gloria dello Zio Vania, di Nunziante Mastrolia

Il momento di gloria dello Zio Vania Nel 1755 Lisbona fu colpita da una catastrofe spaventosa, prima il terremoto, poi l’incendio, poi un maremoto. Una tragedia per il Portogallo, una manna per moralisti, reazionari, cardinali e preti di campagna. Il messaggio era chiaro per costoro: il terremoto era la giusta…